Strumenti

Gli Agenti della Polizia Ferroviaria di Brescia hanno arrestato uno straniero,  pluripregiudicato di 22 anni, per spaccio di sostanza stupefacente.

I poliziotti, durante un servizio a bordo di un treno, tra le stazioni ferroviarie di Brescia e Desenzano del Garda, hanno identificato un giovane dal quale proveniva  un forte odore di “erba”.  Gli Agenti, insospettiti, hanno deciso di effettuare un controllo.

Il giovane, è stato quindi trovato in possesso di circa 100 grammi di marijuana.

Pertanto è stato tratto in arresto, con successiva convalida, e la sostanza stupefacente sottoposta a sequestro.