Strumenti

Ha tentato di svaligiare una casa ma è stato scoperto dal proprietario ed arrestato dai poliziotti. Nel pomeriggio di domenica 21 febbraio, gli Agenti del Commissariato di P.S. di Desenzano del Garda  hanno ricevuto una richiesta di intervento al NUE 112 da parte di un 80enne, per tentato furto nella propria abitazione. Il comunicato della Questura.

Immediatamente gli agenti della Volante si sono recati sul posto e notando un ragazzo in fuga lo hanno prontamente bloccato.  I poliziotti hanno verificato che il giovane - un 23enne cittadino rumeno con precedenti specifici - si era introdotto all’interno di una abitazione sita nella frazione San Martino della Battaglia di Desenzano del Garda e, mentre cercava di rubare, è stato scoperto. L’anziana vittima, spaventata dall’intrusione nella propria abitazione, ha cominciato ad urlare, costringendo l’autore del tentato furto a scappare.

 

Il denunciante, unitamente alla figlia, ha iniziato ad inseguire il malfattore e nel contempo ha richiesto l’intervento della Polizia di Stato che è immediatamente sopraggiunta proprio durante l’inseguimento. A poca distanza dal luogo del tentato furto gli agenti del Commissariato hanno individuato il ragazzo e, dopo averlo raggiunto, lo hanno bloccato. Per il soggetto, l’arresto è stato convalidato con custodia cautelare in carcere.