Questa sera, venerdì 21 giugno alle 20:45,  presso la Sala della Comunità dell'oratorio di Agnosine si terrà il primo appuntamento della terza edizione del CULT-Cura Festival.

Ospite della serata l'avvocata e scrittrice Ester Viola, che presenta il suo "Voltare pagina. Dieci libri per sopravvivere all'amore". A dialogare con l'autrice sarà Laura Fasani, giornalista del Giornale di Brescia. L'appuntamento con Ester Viola rappresenta un'anteprima dell'edizione del festival che verrà presentato in modo completo nei prossimi giorni: saranno sedici gli incontri in totale, con la nascita anche di una nuova sezione della Kermesse.

Si allarga ulteriormente la rete del festival: si aggiungono, dopo Agnosine, Barghe, Bione, Mura, Odolo, Pertica Alta, Preseglie, Provaglio Val Sabbia e Sabbio Chiese, anche i comuni di Pertica Bassa e Bagolino. Alcuni appuntamenti verranno organizzati anche in Rocca d'Anfo (con Comunità Montana di Valle Sabbia), a Idro (con la locale Pro Loco), a Vestone (con lo storico gruppo del CAI che così festeggia il passaggio da sottosezione a Sezione) e a Palazzo Martinengo in città, con lo Young Board di HU-BS Martinengo.

Hanno sposato il progetto del festival diverse nuove realtà, come l'Avis Odolo-Preseglie, l'associazione culturale Audalvico e anche il progetto social "Oggi Gita", con il quale verranno organizzate escursioni prima di alcuni appuntamenti.