Strumenti

Qualche giorno fa, la stessa donna derubata ha riconosciuto la propria bicicletta parcheggiata in paese e ha potuto riportarla a casa. La polizia locale è risalita alla donna che l’aveva in uso, denunciata per ricettazione.

 

I fatti risalgono a metà marzo circa (qui il nostro articolo che li racconta), quando una bicicletta era stata rubata in pieno centro, precisamente in piazza Zanardelli davanti al municipio. Grazie all’aiuto delle telecamere e alla conoscenza del territorio, la polizia locale valsabbina aveva in pochi giorni completato le indagini ed era risalita all'autrice del furto, una 50enne già nota alle forze dell'ordine. Della bicicletta, tuttavia, si erano perse le tracce in quanto la donna, nel frattempo denunciata per furto, aveva dichiarato di non esserne più in possesso.

Negli ultimi giorni, invece, la buona notizia: non solo la bicicletta viene avvistata, ma addirittura è proprio la proprietaria a riconoscerla e a riprenderla, dopo aver allertato la polizia locale. Il mezzo era parcheggiato, ancora una volta, in una via centralissima del paese, a poca distanza da dove era stato rubato. La proprietaria ha provato a chiedere ai passanti e nei negozi vicini se qualcuno avesse visto chi l’aveva parcheggiata, ma nessuno aveva notato niente. A quel punto la donna si è ripresa la propria bicicletta e l'ha riportata a casa.

Dopo mezz’ora è ritornata sul posto la donna che aveva parcheggiato il mezzo e, non trovandolo, ha chiesto a sua volta ai presenti se avessero visto qualcuno prendere la “sua” bicicletta. Le viene risposto che anche la polizia locale era molto interessata al mezzo e voleva sapere chi l’avesse parcheggiato lì. Basta questo per far allontanare la donna velocemente e senza chiedere altro.

Gli agenti intanto continuano l’attività investigativa e riescono a risalire all'identità della donna, che è stata denunciata per ricettazione alla Procura della Repubblica. Si tratta di una residente del Comune di Villanuova, anche se risulta trasferita da poco nel centro valsabbino.

Giovanna Gamba