Strumenti

Ventotto borse di studio del Comune di Vallio Terme sono state consegnate ad altrettanti studenti del paese al termine della serata, svoltasi nella sala consiliare, per la presentazione del volume “Vallio Terme.

Paesaggi e insediamenti dalla Preistoria a oggi”. Le borse di studio sono state consegnate agli studenti dal sindaco Roberta Ferandi, dal suo predecessore Floriano Massardi (oggi consigliere regionale), da numerosi sindaci della zona presenti alla cerimonia e dal presidente della Comunità Montana di Valle Sabbia Giovanmaria Flocchini. Nel corso della serata, coordinata dal giornalista Massimo Tedeschi, sono stati illustrati i contenuti del libro in gran parte frutto della Summer School condotta nel 2016 dall’Università di Padova a Vallio (ne hanno parlato il professor Gian Pietro Brogiolo e Simone Sestito) oltre che del contributo di alcuni studiosi locali (sono intervenuti Marco Baioni, Franco Liloni e Marcello Zane). Il nuovo libro rappresenta un modello virtuoso, è stato detto, di rapporto fra un territorio e l’Università. Il risultato offre una ricchissima gamma di informazioni sul territorio di Vallio, una mole di notizie utilissima per conoscere il passato e al tempo stesso immaginare il futuro del paese. Uno strumento prezioso – ha osservato il presidente Flocchini concludendo la serata – per “una valle, come la Valle Sabbia, che gioca tutto il suo futuro muovendosi fra due poli rappresentati da tradizione e innovazione”.