Strumenti

I “Cantalettori” saranno a Gavardo con il “Passaggio al Cielo”, uno spettacolo nel quale testi tratti da le “Città invisibili” di Italo Calvino si alternano con le canzoni dei Nomadi.  Come in un filo rosso i brani e le musiche proposte saranno il percorso che aiuterà un vecchio signore nel suo “Passaggio al Cielo”.

Il vecchio signore in questione ha 150 anni e ha condotto la sua vita quasi interamente in un esilio dorato su un non specificato pianeta. Ora è arrivato il momento clou della sua esistenza che volge ormai al termine. Gli rimane un solo giorno di vita, l’ultimo. In quale città sceglierà di trascorrerlo?  Non sarà solo nella sua scelta. Lettori e musicisti lo accompagneranno con testi e musiche.  Il finale sarà a sorpresa.

Organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Gavardo, “Passaggio al Cielo” è una storia scritta da Giannetto Adantini che i “Cantalettori” metteranno in scena al Teatro S. Antonio di Sopraponte sabato 22 febbraio alle ore 20,45. L’ingresso è libero.