Società

Sabato 1 ottobre alle 10:30, presso la sede del Comune (via Morani 11), si terrà la conferenza EU Cancer Strategy organizzata dai Conservatori e Riformisti Europei.

La conferenza fa parte si una serie di iniziative volte a sensibilizzare circa gli screening oncologici e, più in generale, la prevenzione. La campagna è promossa dall'onorevole Pietro Fiocchi, europarlamentare del gruppo CRE (Conservatori e Riformisti Europei) e membro della commissione BECA (Special Committee on Beating Cancer).

Interverranno lo stesso Fiocchi, quindi sarà la volta di Annamaria Mancuso (già senatrice e presidente dell'associazione Salute Donna Onlus), Marco Alparone (sottosegretario di regione Lombardia) e l'oncologa Michela Bonetti.

E’ Pierlucio Ceresa segretario generale della Comunità del Garda, l'ospite della settimana di Radio 51 nella trasmissione Primo piano con Maria Paola Pasini e Marcello Mora.

Con il dottor Ceresa, tra l'altro valsabbino originario di Barghe, si parlerà di siccità, di situazione dei livelli dell'acqua del lago di Garda,  di turismo, di molte altre cose.

Non perdetevi il nostro appuntamento da lunedì a venerdì alle 8 e alle 12:30 punto su radio 51 e www.51news.it.

La Fondazione "Luigi Micheletti", con il contributo del Ministero dell'Università e della Ricerca e con la collaborazione del Centro Studi "Sereno Regis" (Torino) e dell'Istituto Comprensivo "Padre Vittorio Falsina" (Castegnato - Bs), organizza il convegno "Il contributo di Giorgio Nebbia alla ricerca e alla divulgazione dell'ecologia scientifica".

L'iniziativa si terrà Venerdì 16 Settembre 2022 nella Sala di lettura della Fondazione "Luigi Micheletti", in via Cairoli 9 a Brescia.

PROGRAMMA

Ore 9:30

  • Presiede e coordina gli interventi: Giovanni Sciola, Direttore della Fondazione "Luigi Micheletti"
  • Saluti istituzionali, Sen. Prof. Paolo Corsini, Presidente della Fondazione "Luigi Micheletti"
  • Luigi Piccioni, I contributi di Giorgio Nebbia alla storia dell'ambiente
  • Klaus Hubacek / Franco Ruzzenenti, Il riconoscimento a livello internazionale del valore innovativo della ricerca scientifica di Giorgio Nebbia
  • Cesare Silvi, Giorgio Nebbia pioniere dell'età solare moderna

Ore 15:00

  • Presiede e coordina gli interventi: René Capovin, Direttore del musil - Museo dell'industria e del lavoro "Eugenio Battisti"
  • Marino Ruzzenenti, L'ecologia comanda l'economia
  • Marinella Correggia, L'impegno a denunciare la "violenza delle merci"
  • Alberto Berton, La bioeconomia e l'agricoltura ecologica
  • Franco Padella, I piedi sulla terra del chimico e merceologo
  • Gianluca Rossi, La digital library dell'archivio "Giorgio e Gabriella Nebbia"

Il convegno verrà trasmesso in diretta sul canale Facebook della Fondazione Micheletti (www.facebook.com/FondazioneMicheletti/live)

Sabato 1 e domenica 2 ottobre torna il tradizionale appuntamento nella zona del santuario Madonna di Valverde. Gli orari della manifestazione sono dalle 14:30 alle 18 il sabato e dalle 10 alle 17:30 la domenica. In caso di pioggia la festa sarà rinviata ai giorni 15 e 16 ottobre.

 

La festa degli aquiloni torna con una serie di attrazioni e attività interessanti e coinvolgenti, dal volo libero di aquiloni statici, acrobatici e combattenti ai laboratori per la costruzione di aquiloni, dalle installazioni eoliche al truccabimbi, con la possibilità perfino di fare un pic nic grazie all'area ristoro appositamente allestita.

L'evento inizierà sabato 1 alle 14:30 con il volo libero dei vari aquiloni, i laboratori e il truccabimbi, il tutto fino alle 18. Domenica 2 l'appuntamento è invece alle 10, con le stesse attività e attrazioni, accompagnate dalla voce di Angelo Cattaneo, speaker ufficiale e animatore del festival. Dopo la pausa pranzo alle 12, le proposte riprenderanno alle 14:30 con un appuntamento speciale alle 16, quando è previsto il saluto delle bandiere degli aquilonisti partecipanti. Il festival chiuderà alle 17:30.

I laboratori per la costruzione di aquiloni sono curati dal Gruppo Aquilonisti Bresciani e saranno attivi il sabato dalle 14:30 alle 17:30 e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 14:30 alle 17:30.Il punto ristoro è gestito da Anemone Onlus, una cooperativa sociale inclusiva che offre possibilità di impego a giovani con la sindrome di Down.

Sono previsti due ingressi, da via Valverde e da via Gobetti. L'accesso al parcheggio è riservato ai portatori di disabilità. Il programma potrà subire cambiamenti a seconda delle condizioni climatiche e del tempo.

 

 

Doveva essere sabato 24 settembre, ma per il maltempo è stato spostato a domenica 25 settembre: si tratta del “Salò Buskers Festival”, primo festival di artisti di strada promosso dall’Assessorato al Turismo con l’ Assessore Nirvana Grisi e dalla Pro Loco Città di Salò guidata da Nicola Tranquilli. La manifestazione è gratuita e aperta a tutti.

A partire dalle 15.00 e sino alle 22.00 alcuni tra i migliori artisti di strada provenienti da ogni parte del mondo animeranno le vie della città, dalle centralissime via San Carlo e via Butturini, sino alla Fossa e al Lungolago Zanardelli. Saranno oltre 25 gli spettacoli in calendario con 12 postazioni fisse e 3 itineranti: dai giocolieri agli equilibristi sul filo teso, dallo spettacolo di acrobatica aerea su tessuti allo show di fuoco e percussioni, dal palo cinese di quasi 6 metri allo spettacolo di circo contemporaneo. Non mancheranno inoltre musicisti e trampolieri.

Una festa dedicata ad un pubblico di ogni età, alla ricerca di sorrisi, allegria e divertimento. 

Si svolge a Salò nei giorni dall'8 al 11 settembre dalle ore 10:00 alle ore 22:00 la mostra botanica "I Giardini del Garda".

 

Il lungolago di Salò, ritorna di nuovo in fiore con la 13esima edizione de “i Giardini del Garda”, in chiave autunnale e più precisamente da giovedì 8 a domenica 11 settembre, a partire dalle ore 10 fino al tramonto. 

La cornice sarà il bellissimo Lungolago Zanardelli con i vivaisti, mentre Piazza Vittorio Emanuele II (la Fossa) sarà allestita per un piacevole relax e svago per adulti e bambini. Inoltre, per questa edizione autunnale, l’Assessore al Turismo ha voluto il “centro storico” vestito a festa con un particolare allestimento green.

L’edizione salodiana della “mostra mercato” rinnova la partecipazione di numerosi espositori di aziende prestigiose del settore botanico, con essenze rare di cactacee, sempreverdi, aromatiche, rose, acquatiche, succulente, ecc. cosicché la passeggiata prenderà le forme di un grande giardino fiorito ricco di essenze profumate, variopinti fiori e contornato dalle opere dei florovivaisti.

Fiori, ma non solo… infatti vengono proposti anche accessori ed arredi per il giardino e la casa, spezie ed oggettistica, oltre ad un'esposizione che valorizzi alcuni prodotti del territorio con la partecipazione di prestigiose aziende come gli Agrumi del Garda, simboli incontrastati del nostro clima mediterraneo. 

I residenti, i visitatori, i turisti e gli appassionati potranno assaporare le emozioni ed i profumi che la natura ci offre, nonché essere incuriositi e sorpresi per un intero week end in riva al Lago dedicato ai fiori e…non solo.

Importante il contributo della Pro Loco e dell’Amministrazione Comunale, in particolare dell’Assessore al Turismo, Nirvana Grisi, che rendono possibile l’evento.

 

Sabato 1 e domenica 2 ottobre, presso GB - Creazioni artistiche in legno (via Industriale 24), si terranno due giornate dedicate alle creazioni artistiche alla riscoperta del lavoro artigianale del legno. Ingresso libero.

 

Saranno due giornate intense, quelle programmate a Muscoline con il patrocinio del Comune e la partecipazione di ATF, Associazione Tornitori Franciacorta. Il tutto presso il laboratorio atelier di Gianpietro Biemmi. Al pubblico che prenderà parte alla manifestazione sarà offerta la possibilità di vedere all'opera tornitori, scultori, trottolai e decoratori, artisti e artigiani che dedicano la loro vita alla lavorazione del legno e saranno lieti di mostrare la loro passione e le opere che ne derivano. Sono attesi esperti provenienti da Padova, Bergamo, Milano, Como, Verona, nonché dalle nostre valli bresciane.

L'apertura dell'evento è prevista per sabato 1 ottobre alle 10 con la visita di alcune scolaresche della zona. Alle 14 ci sarà invece l'inaugurazione ufficiale alla presenza del sindaco di Muscoline Giovanni Benedetti e delle altre autorità. L'intero pomeriggio sarà a disposizione del pubblico, fino alle 19. Il giorno dopo, domenica 2 ottobre, alle 9 la manifestazione riapre con diverse dimostrazioni a beneficio dei presenti. Alle 10:30 Luciano Molinari, ebanista e conoscitore di legni, terrà una conferenza - ma lui preferisce definirla chiacchierata - sui legni nel mondo. La giornata proseguirà come la precedente, con chiusura alle 18.

L'intento è soprattutto quello di sensibilizzare i giovani verso un'attività che potrebbe essere a rischio di estinzione quando gli ultimi artigiani deporranno i loro attrezzi di lavoro. Solo vedendo la passione all'opera si possono infatti provare emozioni che fanno scattare interesse e magari la voglia di saperne di più. "Creare un oggetto artistico - spiega Gianpietro Biemmi - da un pezzo di legno o da un ceppo, magari destinato al caminetto, significa svestire dal materiale in eccesso, iniziare ad entrare in sintonia con la materia e cogliere ciò che ti sta svelando: colore, profumo, venature, nodi ed imperfezioni. A questo punto mi faccio guidare ascoltando anche la più piccola vibrazione. Osare ma non pretendere, tutto ciò che faccio è ascoltare l'emozione". Le sue parole fanno comprendere che non si tratta solo di affinare la manualità, perché nella formazione di un artista entrano in gioco anche sensibilità, pazienza ed esperienza.

L'ingresso è libero e la manifestazione si terrà anche in caso di pioggia.

 

Le ACLI bresciane hanno organizzato incontri sul territorio per per stimolare neo-elettori, neo-elettrici e tutte le persone che votano per la prima volta a partecipare in modo attivo e informato alle elezioni politiche del prossimo 25 settembre. A Gavardo appuntamento per giovedì 15 settembre alle 20:30 presso l'oratorio di San Filippo Neri.

 

Il progetto prevede la pubblicazione on-line di un video tutorial su come votare, più sei incontri in provincia e uno online, il tutto rivolto in particolare ai giovani che votano per la prima volta domenica 25 settembre con l'auspicio che possano andare più preparati all’appuntamento delle elezioni politiche. Non si tratta di incontri di campagna elettorale”: l’obiettivo è quello di informare e aiutare a capire come si vota, stimolare la partecipazione elettorale e la possibilità di confronto.

Gli incontri saranno tenuti da giovani aclisti, già in attività nelle Amministratori Comunali o che hanno partecipato ai corsi ABC Amministrare il Bene Comune organizzati negli anni scorsi dalle ACLI bresciane. Partendo dalla nostra carta Costituzionale, verranno presentate la composizione della Camera e del Senato e il funzionamento dell’attuale legge elettorale. Si cercherà di sensibilizzare chi verrà alle serate sull’importanza della partecipazione alla vita politica della propria comunità. Le serate sono state realizzate in collaborazione con altre associazioni e parrocchie del territorio.

Ecco il calendario dei primi incontri programmati:

• Giovedì 15 settembre alle ore 20:30 a Gavardo, presso Oratorio San Filippo Neri, via Santa Maria 20, in collaborazione con Circolo ACLI Medio Chiese e Gruppi Scout Gavardo - Vobarno.

• Lunedì 19 settembre alle ore 20:30 a Collebeato, presso Sala Consiliare, via San Francesco 1, Municipio di Collebeato, in collaborazione con Circolo Acli Collebeato e il Patrocinio del Comune di Collebeato.

• Martedì 20 settembre alle ore 21:00 a Molinetto di Mazzano, presso il centro Sociale Gli Orti (vicolo Ungaretti), in collaborazione con Kairos e Circolo Acli Medio Chiese.

• Martedì 20 settembre alle ore 20:30 a Borgo San Giacomo, presso Sala Consiliare, piazza San Giacomo - Municipio di Borgo San Giacomo, in collaborazione con Circolo Acli Motella, Oratori di Farfengo e Borgo San Giacomo, Comune di Borgo San Giacomo.

• Mercoledì 21 settembre alle ore 20:30 a Montichiari, presso Centro Giovanile San Giovanni Bosco via Martiri della Libertà, in collaborazione con Acli Zona Garda Bassa Orientale, Parrocchia di Montichiari e progetto #genera_azioni.

• Giovedì 22 settembre alle ore 20:30 a Buffalora.

• Giovedì 22 settembre alle ore 12, incontro in streaming sul canale Youtube della Acli bresciane per gli studenti delle scuole superiori.

Le ACLI bresciane hanno inoltre realizzato un video per spiegare come votare alle politiche 2022, che si trova su Youtube (https://youtu.be/UwWsqDYBlZU) e sugli altri canali social delle ACLI bresciane. Nel video si spiega l’attuale sistema di voto, come votare correttamente e si fa cenno al fatto che in queste elezioni, per la prima volta, anche i giovani dai 18 ai 25 anni voteranno per il Senato, oltre che per la Camera.

Stefania Romano, vice-presidente vicario delle ACLI bresciane sottolinea che “Mai come ora la partecipazione attiva al voto è fondamentale per la salute della nostra democrazia. Con questi incontri vorremmo che tutti i neo-elettori e neo-elettrici arrivassero preparati e consapevoli all’appuntamento elettorale perché è un diritto e dovere di tutti e di tutte contribuire alla costruzione del bene comune”.

In questi giorni e fino al 18 settembre il gruppo alpini di Bedizzole festeggia i suoi cento anni dalla fondazione con una nutrita serie di iniziative.

 

Nella serata di oggi, 8 settembre, alle 20:30 nella sede in viale Libertà 13, sarà presentato il libro "Alpini del 6° in guerra" del cap. Giorgio Gaza, curato da Arsenio Nalesso. L'apertura ufficiale delle celebrazioni è prevista per domenica 11 settembre alle 10:30 presso il monumento dell'Alpino in Piazza Europa. A seguire ci si sposterà nella Sala della Disciplina, dove alle 10:45 sarà inaugurata la mostra fotografica.

Venerdì 16 settembre alle 20:30 partirà da Piazza Vittorio Emanuele II una fiaccolata che sfilerà fino alla cappella dei caduti al camposanto. Sabato 17 alle 20:30, in Piazza Europa, carosello della fanfara alpina Valchiese. 

Le celebrazioni si concluderanno domenica con una mattinata molto intensa: alle 8:30 ammassamento nel parco interno alla casa di riposo in via Sonvigo. Alle 10:15 inizierà la sfilata con l'alzabandiera previsto per le 10:40. Alle 10:45 sarà reso onore ai caduti e alle 11 verrà celebrata la santa messa. LA festa si concluderà alle 13 con il pranzo presso il ristorante Due Cigni in località San Vito di Bedizzole.

Le iniziative sono organizzate con il patrocinio del Comune di Bedizzole e tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

La biblioteca come luogo di incontro e condivisione. Come spazio di confronto e di civiltà. Come occasione per costruire gentilezza. Se poi la biblioteca è particolarmente bella e suggestiva come quella di Vobarno, il gioco è fatto.

E allora appuntamento a Vobarno per le giornate nazionali dei giochi della gentilezza presso la biblioteca con letture, giochi e laboratori... gentili per bambini tra i 6 e i 10 anni. Ci si trova mercoledì 28 settembre alle 16:30. Per informazioni 0365 597618, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il professor Giovanni Gregorini, ordinario di storia economica all’Università Cattolica di Brescia è l'ospite della settimana su Radio 51 nella trasmissione primo piano Con Maria Paola Pasini e Marcello Mora. Con il professor Gregorini lo spazio dedicato al territorio affronterà tematiche legate all'economia, ai giovani, allo studio delle lingue e alla loro importanza per lo sviluppo del territorio anche in Vallesabbia. Il professor Gregorini è infatti anche il coordinatore della laurea triennale in scienze linguistiche all'Università Cattolica Di Brescia che anche quest'anno propone numerosi corsi di lingue con una specifica declinazione legata all'impresa, alle relazioni internazionali al turismo. Peraltro le iscrizioni sono ancora aperte.(info: giovanni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Sabato 10 settembre dalle 14 alle 19 il FabLab Valle Sabbia (via Casette C.B.O. 28, Villanuova sul Clisi) sarà aperto al pubblico per far conoscere le proprie attività.

 

Il FabLab Valle Sabbia è uno spazio creativo e tecnologico che sarà possibile visitare in occasione dell'open day. Mette a disposizione spazi e macchinari per realizzare le proprie idee e organizza corsi di tecnologia e artigianato, dando la possibilità di conoscere creativi e makers dell'intera valle Sabbia. Tra le proposte, c'è anche uno spazio dedicato a bambini e bambine.

Dalle 14:00 tutto lo staff sarà a disposizione del pubblico per mostrare cosa si può creare con le macchine del FabLab: dalla stampa 3D al legno, passando per il cucito e l’elettronica. Alle 17:00 ci sarà la presentazione ufficiale di tutti i corsi e le novità in arrivo e per i presenti è riservato uno speciale sconto del 10% per l'iscrizione ad uno dei corsi proposti. Il pomeriggio chiuderà alle 18:00 con un piccolo buffet in compagnia.

Il FabLab Valle Sabbia si trova a Villanuova sul Clisi. Per maggiori informazioni visitare il sito www.fablabvallesabbia.it

Altri articoli...